martedì 26 dicembre 2006

VEGAN NUTELLA

Da Osvaldo
Bianca
Questa crema al cioccolato anche se vegana è buona da leccarsi i baffi, ti aiuta a preparare colazioni meravigliose. E' anche molto facile da realizzare. Bisogna frullare fine fine (davvero il più possibile) 150 grammi di nocciole tostate. Se le nocciole non sono già tostate dopo averle sgusciate occorre passarle in padella senza olio per qualche momento senza farle bruciare.
Aggiungere 200 gr di malto di riso o di grano o comunque un malto non troppo saporito; 3 cucchiai di cacao amaro; 5 cucchiai d'olio (meglio di semi); 80 ml di latte di riso; un pizzico di sale, chi lo desidera un pizzico di vaniglia. Frullare tutto.
Buon appetito.

1 commento:

UtErO SeLvAggiO aUtOPrOduZioNi ha detto...

ciao, anch'io faccio la nutella vegan (io la chiamo e la vendo ai banchetti ai concerti sotto il nome di "Crema CioccoNut Vegan")e la preparo un po' diversamente e ti assicuro che fatta come la faccio io diventa IDENTICA, solo pi� leggera e senza colesterolo, della nutella comune della ferrero. allora piglio 50 gr di nocciole tostate, 100 gr di zucchero di canna o normale (con quello di canna � pi� salutare), 80 gr o poco pi� di cioccolato fondente a pezzetti, un cucchiaio di olio di semi e 50 gr di latte di soia (con questo per� in genere vado ad occhio). frullo nocciole, zucchero e cioccolato, tutto molto fine. porto tutto in una pentola che metto a bagnomaria, ci metto dentro l'impasto cioccodolciososlurp! e aggiungo olio e latte (questo poco alla volta, finch� insomma non ottengo la giusta densit�e continuo a mescolare, cercando di togliere del tutto i granelli di zucchero. quando tutto � sciolto per bene, ottengo una crema perfetta, di densit� identica a quella della nutella e con lo stesso sapore. travaso tutto in vasetto sterilizzato e lo lascio a testa in gi� per almeno 15 minuti. buonissimissimaaaaaaa!!